ECCO GLI ATTIVISTI CHE SONO STATI PREMIATI CON IL GENERATION CHANGE AWARD AGLI MTV EMA 2019


Lo sapevate che il 61% dei giovani crede che sia responsabilità della loro generazione risolvere i problemi che hanno ereditato?

Il "2019 MTV EMA Generation Change Award" riconosce e celebra gli impavidi, originali attivisti e youth leader che stanno cambiando il mondo attraverso la musica, la scrittura e l'innovazione. Cinque changemakers provenienti da tutto il mondo sono stati selezionati per il premio, che sarà presentato dallo straordinario Sway Calloway durante il red carpet pre-show in diretta al FIBES Conference & Exhibition Centre di Siviglia

Questi cinque changemakers da tutto il mondo stanno affrontando questioni come il cambiamento climatico, i diritti LGBTQIA+, la disuguaglianza economica e l'ingiustizia razziale. Scopriamo di più su ciascuno dei vincitori di quest'anno

Alfredo "Danger" Martinez – 33 anni, Messico – Danger è un attivista che usa l'hip hop per dare potere ai giovani nelle comunità emarginate e ispirare la trasformazione sociale in Messico. E' a capo di laboratori, programmi scolastici ed eventi per dotare i giovani della capacità di raccontare le loro storie e diffondere il bene attraverso il rap.

Shiden Tekle – 20 anni, UK – Shiden e i suoi amici hanno ricreato famosi manifesti cinematografici e televisivi con tutti gli attori neri e li hanno affissi nel sud di Londra e sui social media. Creati sotto l'organizzazione Legally Black UK, questi impressionanti display visivi hanno guadagnato l'attenzione dei media globali e gettato luce sulla mancanza di personaggi britannici neri nell'intrattenimento e sulle questioni di rappresentanza razziale nei media.

Lisa Ranran Hu – 20 anni, Cina – Lisa ha scritto, diretto e prodotto un documentario originale Escape che ritrae con forza l'esperienza di una giovane donna transgender in Cina, stimolando il dibattito pubblico sulla posizione del paese sui temi LGBTQIA+.

Kelvin Doe – 22 anni, Sierra Leone – Ingegnere autodidatta, imprenditore e fondatore della Fondazione Kelvin Doe, Kelvin sostiene i giovani africani nel progettare soluzioni innovative per affrontare i problemi più critici nelle comunità sottosviluppate. All'età di 11 anni, ha usato i rifiuti nella sua città natale per costruire batterie, generatori e trasmettitori per alimentare la sua comunità locale e ha costruito la sua stazione radio, che ha usato per trasmettere notizie e ascoltare musica con il soprannome di DJ Focus.

Jamie Margolin – 17 anni, USA – Importante rappresentante del movimento per il clima giovanile, Jamie ha co-lanciato un'organizzazione internazionale per la giustizia climatica Zero Hour con la quale ha guidato le "Youth Climate Marches" del 2018 a Washington, DC e 25 città del mondo. Da allora, Jamie e Zero Hour hanno organizzato campagne educative rivoluzionarie, iniziative di voto dei giovani, scioperi, summit e visite guidate per parlare di azione per il clima.

Puoi scoprire di più su questi cinque giovani attivisti sintonizzandoti sul red carpet show e sugli l '2019 MTV EMAs' in onda in diretta da FIBES Conference & Exhibition Centre di Siviglia, Spagna, domenica 3 novembre alle 21:00 pm CET e seguire @MTVEMA sui social media per tutti gli aggiornamenti.
I nostri partner