Da Doja Cat a YUNGBLUD, queste performance hanno acceso il palco degli MTV EMA 2020


Cosa rende gli MTV EMA in assoluto la serata di premiazioni con lo spettacolo più indimenticabile del pianeta? Il fatto che i performer ci regalino sempre esibizioni pazzesche. I set creati sono ricchi di inventiva e creatività, il livello della produzione è sempre altissimo. E nemmeno le difficoltà di questo 2020 hanno fermato questo evento. Lo show di quest'anno ci ha offerto le ipnotiche coreografie delle Little Mix e di Zara Larsson, le potenti dichiarazioni di DaBaby e Sam Smith, il divertimento sfrenato di Doja Cat e YUNGBLUD e molto, molto altro.

Siamo rimasti a bocca a parta di fronte alle esibizioni: le riassumiamo qui, così potrai riguardare le tue preferite (o anche l'intera serata) tutte le volte che vorrai!

Doja Cat — "Say So"

In apertura dello show, Doja Cat ci ha regalato un remix inaspettato di "Say So". La performance è stata un mix di The Grudge e di Evanescence, al 100% incredibile. Con una chiamata ad Haley Sharpe, a.k.a. @yodelinghaley, per una nuova versione della coreografia per questa versione.

Jack Harlow — "Tyler Herro" / "Whats Poppin"

Per la sua performance agli EMA, Jack Harlow ha indossato la sua migliore puffer jacket e ha radunato una crew di ballerine con cui si è esibito in una scenografia interamente digitale. Rifatti gli occhi col suo Private Garden championship ring.

Sam Smith — "Diamonds"

Il fatto che Sam Smith abbia una voce fantastica lo sappiamo tutti, ma vederlo in veste di ballerino è una novità! E ad essere onesti ci è piaciuto moltissimo. Abbiamo il suo stile e anche lo statement uguaglianza per tutti.

David Guetta Featuring Raye — "Let's Love"

Quando è stato annunciato che David Guetta e Raye avrebbero messo in piedi questa cosa ai Széchenyi Bath ovviamente ci aspettavamo qualcosa di super speciale. Ma la loro performance è stata ancora più eccezionale di quello che potevamo sognare.

Maluma  — "DjaDja (Remix with Aya Nakamura)" / "Hawái"

Non so tu, ma noi abbiamo sempre voluto vedere com'è la camera da letto di Maluma. E poi parliamo del bellissimo (e molto attuale) duetto a distanza con Aya Nakamura!

DaBaby — "ROCKSTAR" / "Blind" / "Practice"

Dedichiamo un giro di applausi alla grande mente di DaBaby che ha dato vita a questo medley in tre atti dal sapore cinematografico. Wow!

Little Mix — "Sweet Melody"

Sanno cantare. Sanno ballare. Sanno presentare. Le Little Mix sanno fare tutto! Inoltre ci serve assolutamente un tutorial su come fare questa coreografia! (e ovviamente ci manchi, Jesy!)

Alicia Keys — "Love Looks Better"

C'è una certa energia che ricorda "A Thousand Miles" di Vanessa Carlton in questa esibizione e a noi è piaciuta da impazzire.

Tate McRae — "You Broke Me First"

Se vi avessimo detto che questa era la prima performance agli EMA per Tate McRae ci avreste creduto? Ha veramente spaccato!

Karol G — "Bichota"

Dei doberman? Auto con sospensioni idrauliche? Baby hair tempestati di brillanti? A questa esibizione non mancava nulla!

YUNGBLUD — "Cotton Candy" & "Strawberry Lipstick"

E' pazzesco che YUNGBLUD abbia fatto quasi tutta questa esibizione sospeso per aria. Veramente impressionante! Speriamo solo che la sua imbragatura fosse un po' comoda!

Zara Larsson — "WOW"

E per finire, chi poteva chiudere lo show meglio di questo angelo caduto dal cielo? La sua voce e il suo modo di ballare ti lasceranno letteralmente senza parole.